Spazio Soci
tab Spazio soci new
 
Spazio Soci
tab Spazio soci new
 
box visibile prima dell'accesso

Spazio Soci

Gentile Socia e Socio,

qui di seguito puoi accedere alla Tua area riservata: uno spazio in continua evoluzione e sviluppo dedicato in esclusiva ai Soci di BCC del Garda. Ti invitiamo pertanto a visitarlo per fruire di tutti i servizi offerti dalla Tua BCC: informazioni di servizio, informazioni di prodotto e l'archivio con tutta la documentazione relativa ai dati della Banca.

Per accedere è necessario inserire nella casella “Username”:

  • il codice fiscale per le persone fisiche;
  • la partita IVA o il codice fiscale (qualora non si abbia partita IVA) per le imprese;
Nella casella “Password” per il primo accesso dovrai invece inserire la parola: Assemblea2017
Una volta entrati nell’area riservata Ti sarà richiesto di modificare subito la password (solo al primo accesso).

Per qualsiasi necessità potrai contattare l’Ufficio Relazioni con i Soci ai seguenti numeri telefonici: 030.9654391 oppure 030.9654285, oppure potrai mandare una email al seguente indirizzo: uff.comunicazione@garda.bcc.it.

 

 
12/05/2014 BCC Garda
Economia e solidarietà con Cortile dei Gentili e Credito Cooperativo
Si è tenuto oggi a Roma, presso il MAXXI, , l'evento “Quale futuro per la nostra società? Economia e solidarietà”, organizzato dal Cortile dei Gentili con il Credito Cooperativo.

 L’iniziativa, sostenuta dal M.I.U.R., è la prima di una serie di incontri che rientreranno nel più ampio progetto del “Cortile degli Studenti”, pensato sul modello del “Cortile dei Gentili”, che si propone come momento di dialogo e confronto sui principali temi del vivere insieme, dedicato ai liceali dell’ultimo triennio e da loro stessi animato.

Il “Cortile degli Studenti” nasce con l’obiettivo di fornire ai liceali gli strumenti culturali per diventare protagonisti consapevoli del futuro in uno spazio dove si confrontano grandi personalità del mondo della fede e del mondo ateo, cercando di dialogare sulle crisi che attraversano le società e sulle grandi domande dell’esistenza.

In particolare, questo primo incontro ospitato dal MAXXI vuole stimolare la riflessione a partire dalla domanda chiave che dà il titolo all’evento: “Quale futuro per la nostra società? Economia e solidarietà”.

Questi sette anni di crisi hanno evidenziato i limiti del modello economico dominante e reso urgente un ripensamento radicale del fine ultimo dell’esperienza economica. In un contesto aperto e costruttivo, gli studenti hanno avuto l’opportunità di fare domande e dialogare con illustri economisti di fama internazionale sui fini, i valori e gli strumenti che caratterizzano, o che dovrebbero caratterizzare, l'economia del nostro tempo. Introdotti da Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI e Gianfranco Card. Ravasi, Presidente Pontificio Consiglio della Cultura, erano presenti il prof. Giuliano Amato, Presidente della Fondazione Cortile dei Gentili, la prof.ssa Vera Negri, docente di Storia Economica all’Università Alma Mater di Bologna, il prof. Leonardo Becchetti, docente di Economia all’Università Tor Vergata di Roma e il prof. Michele Calcaterra, professore di Finanza Etica all’Università Bocconi di Milano.

Gli studenti che hanno mediato l’evento sono stati: Flaminia Camilletti (LUISS), Francesco Chiarizia (LUMSA), Emanuele Vincent (LUISS) e Costanza Sebastiani (Tor Vergata).

www.cortiledeigentili.com

Mobile bottom