Spazio Soci
tab Spazio soci new
 
21/10/2016 BCC Garda
Anniversario Tremosine – Centoventi anni insieme
Nel mese di ottobre ricorre l’anniversario della fondazione della Cassa Rurale di Vesio Tremosine. Una realtà longeva e feconda che oggi opera ben oltre il contesto territoriale in cui è stata creata. Un traguardo importante raggiunto grazie al sostegno e alla fiducia dei Soci di questo territorio. Ai nostri Soci ed all’intera comunità BCC del Garda dedica una giornata esclusiva di eventi che, spaziando dal sociale, alla cultura e all’economia, vuole offrire una riflessione più ampia sui valori cooperativi che ci hanno ispirato in questi 120 anni.

L’appuntamento per tutti è fissato per sabato 29 ottobre con un programma che prevede:
l’apertura delle celebrazioni alle ore 16,00 con la Santa Messa presso la Chiesa parrocchiale S. Bartolomeo a Vesio, a seguire alle ore 17,15 l’inaugurazione Casa delle Associazioni nel piazzale antistante la filiale di Vesio.
Alle ore 18,00 presso la Sala Polivalente si svolgerà il Convegno dal titolo “La via alla ripresa nell’alto Garda bresciano – Il territorio oltre le aspettativecon la partecipazione di:
  • Suor Alessandra Smerilli – Professore di economia politica presso la PFSE-Auxilium e  l'Università LUMSA di Roma;
  • Ettore Prandini – Vice Presidente nazionale di Coldiretti;
  • Franco Cerini - Presidente del Consorzio Lago di Garda Lombardia;
  • Alessandro Azzi – Presidente BCC del Garda;
    • Moderatore il giornalista Gianluca Ginepro.

Il Convegno è stato organizzato come una tavola rotonda, alla quale sono stati invitati illustri relatori - esponenti a livello nazionale in campo economico, imprenditoriale e sociale - sicuramente un’occasione di approfondimento in cui si affronteranno i temi più attuali di rilancio dell’economia e di individuazione e rivalutazione dei valori fondanti la cooperazione di credito e l’economia civile.

Alle fine della giornata alle ore 20,00 gli Alpini di Vesio serviranno la tipica Polenta Cusa.

 
Anniversario tremosine 120
Mobile bottom