titolo

News

Leggi tutte le ultime novità

 
BCC Garda
27/08/2018
Continua l’impegno di BCC del Garda a sostegno del territorio: promossa oggi l’emissione di “Chorus”, il certificato di deposito a sostegno dei cori polifonici locali

BCC del Garda rafforza le attività a sostegno del territorio e promuove l’emissione di Chorus, il Certificato di Deposito solidale a favore dei cori polifonici locali.

Chorus è disponibile a catalogo a partire dal lunedì 27 agosto 2018 e sino ad esaurimento plafond.

Questo progetto solidale a favore dei cori della nostra terra non vuole significare solo un sostegno a delle associazioni tra le tante, ma ha il valore simbolico di avvalorare la coesione sociale fine a se stessa, di favorire l’aggregazione sui valori più alti della nostra cultura e sulle migliori emozioni umane, di passioni, di vicinanza e di solidarietà. Ed infatti lo slogan scelto per questo prodotto recita: “Noi abbiamo a cuore la musica che unisce e la sosteniamo”.

L’iniziativa consolida ulteriormente il ruolo di BCC del Garda quale promotrice e sostenitrice di valori ad impatto sostenibile a beneficio di tutta la collettività. Nel 2017 infatti la Banca aveva avviato un altro strumento a sostegno della cultura musicale locale erogando il certificato di deposito Symphonia e devolvendo venticinquemila euro a favore delle bande musicali del territorio.

La nostra Banca rafforza di anno in anno le proprie attività ad impatto sociale nel pieno rispetto dei propri valori e della propria missione cooperativa. L’ultimo anno ha visto la progettazione e la messa in opera di diversi progetti e attività ad impatto sociale, che hanno avuto il merito di supportare concretamente iniziative in campo culturale ed educativo. Il certificato di deposito Chorus non è che l’ultimo esempio di strumento che incarna l’impegno di BCC del Garda non solo nei confronti dei propri Soci e Clienti, mettendo loro a disposizione uno strumento di investimento remunerativo ma anche, nello specifico, dei cori polifonici che arricchiscono la cultura musicale del nostro territorio.

Le associazioni di cori polifonici che riceveranno i contributi al termine delle sottoscrizioni sono: Associazione Il tempo delle Muse di Cellatica, Associazione culturale Mozart di Desenzano, Associazione Carminis Cantores di Raffa di Puegnago, Associazione Culturale La LOM di Vesio di Tremosine.

BCC del Garda si impegna, alla fine del periodo di collocamento e a titolo di liberalità, a devolvere ai cori polifonici individuati lo 0,25% del valore nominale sottoscritto dai Soci e Clienti.

content
 
content